Nell’anno 1968 nasce la ditta individuale “Personè Umberto” a Seregno. L’attività svolta consiste nell’acquisto di carta da macero, lavorazione tramite selezione dei vari materiali ed imballaggio degli stessi con successiva vendita dei colli pressati alle cartiere.

Il lavoro viene eseguito da Umberto e dalla sua collaboratrice e moglie Fernanda.

 

Nell’anno 1977 l’attività di carta da macero viene trasferita a Lissone.

 

Successivamente, nel 1979, la ditta inizia anche a commerciare nel campo delle materie plastiche.

 

Nel corso del 1981 inizia a svolgere anche il lavoro di rigenerazione delle materie plastiche con macchinari ed attrezzature specifiche.

Nell’anno 1984 la ditta trasforma la ragione sociale in "Plasticarta Snc di Personè Umberto & C.".

Nel corso degli anni a partire dal 1979 fino al 1985 entrano a far parte dell’azienda dei genitori anche tutti i figli.

Nel 1990 papà Umberto, e nell’anno 1994 mamma Fernanda, vanno in pensione e cedono le loro quote ai figli.

Da allora fino al 2016, la ragione sociale si è trasformata in "Plasticarta  Snc di Personè Paolo & C.".

 

Nel corso degli anni ci sono stati tanti cambiamenti, ad esempio, l’attività della carta da macero che all’inizio era quella principale, pian piano ha lasciato il posto primario alla rigenerazione delle materie plastiche.

 

Da sempre, in azienda, le scelte per cambiamenti e modifiche vengono studiate, analizzate, valutate e realizzate con tanto impegno ed entusiasmo, al fine di migliorare sempre di più la qualità del prodotto e del servizio.  

               

Dal 1° Gennaio 2017 la società ha cambiato la ragione sociale in "Plasticarta Srl di Personè Paolo & C.".

 

Ancora oggi, la nostra azienda svolge l'attività di Rigenerazione delle Materie Plastiche al fine del recupero. 

La maggior quantità della nostra produzione di materiale è quella del polipropilene, mentre in piccole quantità lavoriamo anche polistirene, polietilene ed affini.

 

Il materiale plastico da scarto di produzione che ritiriamo dai nostri fornitori (matarozza, sfrido o ritaglio) viene macinato per mezzo di un mulino. Esso subisce una prima lavorazione durante il quale viene spezzettato in piccole parti, per poi arrivare alla fase conclusiva della nostra lavorazione cioè la trafilazione o estrusione (quindi trasformazione del materiale da macinato a granulo).

   

Infine, il materiale che si presenta in granuli è pronto per essere venduto come Materia Prima Secondaria (MPS) a ditte che, utilizzando il materiale rigenerato, stampano, soffiano, pressano lastre.

 

Il materiale granulato viene poi confezionato in base all’esigenza del cliente in big bags da kg.1.000 a kg.1.200 circa cadauno, octabin o sacchetti, posti su bancali.

PLASTICARTA SRL di Personè Paolo & C.
 

Sede Legale e Operativa: Via Ponchielli, 58/60 -  Tel/Fax 039-481544
Sede Amministrativa e Operativa: Via Volturno, 90/94 -  Tel/Fax 039-464214

20851  LISSONE  (MB)
C. FISC. 07559450155 - P. IVA 00863090965

REA MB 1167355 | Reg. Imp. MB 07559450155 | Cap. Soc. € 12.000,00 i.v.

Infromativa Privacy Policy

APERTURA

Lun - Ven: 08.30/12.30 - 13.30/17.30

E-MAIL
plasticarta.persone@plasticartasrl.com
  • Facebook Social Icon